Effetti Immagini

venerdì 14 aprile 2017

Visita il nuovo sito www.occhiolivorno.it

Dopo mesi di alacre lavoro, che ci hanno portato un po’ a latitare nei contenuti, finalmente vi presentiamo il nuovo sito: la nuova veste dell’Occhio puntato su Livorno che, ormai da qualche anno, cerca di non farsi scappare niente per condividerlo con i suoi lettori.
Sono passati quasi cinque anni da quel luglio del 2012, tanti per un piccolo blog nato da un’idea improvvisata di due ragazzi sui vent’anni, ma ancora pochi per un blog che si propone di dar voce ai giovani livornesi e ai loro bisogni.
Dopo tutto questo tempo, dopo tante soddisfazioni e un bel seguito ottenuto, ci siamo convinti che non saremmo potuti crescere più di così senza rendere indipendente il nostro dominio e di conseguenza avere una veste grafica più elastica e in linea con le nostre esigenze. Ovviamente siamo ben consci che al cambiamento estetico ne deve seguire uno anche operativo e nei contenuti, e così faremo rinnovando molti aspetti del blog.

www.occhiolivorno.it


Cosa cambia nel nuovo Occhio Livorno?

Questo nuovo Occhio Livorno offrirà finalmente contenuti e articoli con cadenza settimanale, continueremo a parlare di arte e culturaturismosportpolitica e tutto ciò che accade a Livorno, con una particolare attenzione per quello che riguarda i suoi cittadini più giovani.
Oltre a registrare e commentare quanto accade intorno a  noi, offriremo contenuti inediti e originali.
Ci saranno molte novità, noi ve ne sveliamo qualcuna, le altre dovrete scoprirle da soli!
  • Una nuova veste grafica. Senza abbandonare i nostri storici colori, in homepage troverete gli ultimi articoli esposti ordinatamente e collegamenti a molti contenuti. Il tutto incorniciato dalla splendida costa livornese.
  • Le mappe. Fra i nuovi contenuti ci saranno diverse mappe interattive, dove troverete dei percorsi, un po’ insoliti, individuati dalla redazioni di Occhio Livorno all’interno della nostra città.
  • Gli eventi. Non sapete cosa succede in città? Ve lo diciamo noi, nella nuova sezione dedicata agli eventi livornesi.
  • Nuove rubriche. Fra i nuovi contenuti, potrete leggere le gustosissime ricette livornesi di Shamira Gatta, gli approfondimenti politici con l’aiuto e l’opinione di Andrea Romano, e anche articoli con uno sguardo fuori dai confini livornesi
  • Il fumetto. Sempre nella homepage potrete vedere e leggere “Arfio”, il fumetto con protagonista un personaggio che raccoglie in sé molti di quegli stereotipi tipici del livornese; oltre a farci ridere, Arfio commenterà irriverentemente (e in che altro modo avrebbe potuto farlo un labronico d.o.c.?) l’attualità. Storie e disegni sono del bravo e talentuoso Luca Cecchi. Ma anche sulle nostre pagine social daremo spazio anche ad altri bravissimi artisti e disegnatori!
  • Le proposte. Non mancherà il nostro tratto caratteristico:  proposte e idee per valorizzare la nostra splendida città
  • Instagram. Neanche a dirlo, il futuro è Social e per tale motivo oltre che come di consueto su Fb e Twitter ci troverete anche su Instagram, seguiteci!

www.occhiolivorno.it



Queste sono solo alcune delle idee e dei contenuti che vedrete su queste pagine, leggeteci, seguiteci e, se vi va, partecipate!
Insieme cercheremo di far diventare grande la nostra città, dando voce e merito a ciò che c’è di positivo valorizzando le (fortunatamente tante) cose belle.

lunedì 23 gennaio 2017

Il tuo dovere reale è salvare il tuo sogno*


Cariatide, 1913 - 14
Novantasette anni fa si spegneva Amedeo Modigliani, noi di Occhio Livorno vogliamo ricordarlo e celebrarlo attraverso le parole della nostra Elisabetta. 

mercoledì 28 dicembre 2016

La città che non riparte

Foto di Quilivorno.it
Il 2016 è quasi giunto al termine e come ogni anno vogliamo regalarci una riflessione sulla nostra Livorno. Riflessione che non potrà che coincidere con una valutazione dell’attuale Amministrazione 5stelle, dal momento che la conclusione di quest'anno coincide anche con la metà del mandato del Sindaco Filippo Nogarin. Due anni e mezzo son passati e forse non sono sufficienti per un giudizio completo, ma son comunque utili per buttare giù un primo bilancio.

domenica 18 dicembre 2016

Si riaccendono i riflettori su Nomellini


Si è concluso giovedì 15 dicembre il ciclo di iniziative promosse dagli Amici dei Musei e Monumenti Livornesi in occasione del 150° anniversario dalla nascita del pittore Plinio Nomellini con il convegno organizzato insieme all’ Università di Pisa  “Plinio Nomellini: nuovi studi per il 150° anno dalla nascita”, che ha avuto luogo in una gremita Sala degli Specchi del Museo Civico Giovanni Fattori.